201402.26
0

La consulenza grafologica su copia fotostatica. Contrasto tecnico-giurisprudenziale ancora in atto.

Cass. Civ., Sez. II, 18 febbraio 2000, n. 1831; “Solo se compiuta sul documento originale – in relazione al quale è configurabile l’accertamento dell’autenticità -la verificazione può utilmente condurre, in alternativa al riconoscimento, al risultato di attribuire la dichiarazione al suo apparente sottoscrittore. Tale  attribuzione non potrebbe essere giustificata dalla verificazione operata su una copia,…