201403.21
0

Assegno con firma di traenza falsa: Misura della diligenza richiesta alla banca nella rilevazione della falsificazione ed espletamento della Consulenza Grafotecnica.

Cassazione Civile, Sez. III, sentenza del 20 marzo 2014, n. 6515. “Nel caso di falsificazione di assegno bancario nella firma di traenza – la quale presenti, nella specie, “un tracciato assolutamente piatto” – la misura della diligenza richiesta alla banca nel rilevamento di detta falsificazione è quella dell’accorto banchiere, avuto riguardo alla natura dell’attività esercitata,…